Condividi:


Genova, incendio in via dei Sansone: muore un 79enne, due intossicati

di Edoardo Cozza

Intervento dei vigili del fuoco che salvano una 44enne, ma trovano il padre senza vita. Edificio parzialmente inagibile in attesa delle verifiche

Nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 4, i vigili del fuoco di Genova sono intervenuti in Via dei Sansone per l'incendio di un appartamento posto all'ultimo piano di uno stabile di otto piani. Un morto e due intossicati il bollettino delle operazioni. 

All'arrivo sul posto c'era una persona affacciata alla finestra alla ricerca di aria respirabile, visto che l'appartamento era invaso da fumo e fiamme. Dopo aver sfondato la porta di ingresso, è stato possibile procedere al salvataggio di una donna di 44 anni. Una successiva ricerca nell'appartamento, però, ha portato i vigili del fuoco a trovare il corpo esamine del padre della donna di 79 anni per il quale sono stati inutili i tentativi di rianimazione.

Altre due persone, che abitano nel condominio, sono state ricoverate in ospedale per essere rimaste intossicate dal fumo sprigionatosi con l'incendio

Durante le operazioni di soccorso l'intero stabile è stato evacuato e sono stati dichiarati inagibili, al momento, gli ultimi 3 piani dello stabile, in attesa degli accertamenti anche sulle cause del rogo.