Condividi:


Genova, il tasso recuperato sulla diga torna in libertà nel bosco

di Alessandro Bacci

Ancora inspiegabile il suo ritrovamento in mezzo al mare ma è stato curato ed è tornato a correre nei prati

Un tasso rifugiato in un buco sulla diga di Genova. La storia dello sventurato animale sarebbe difficile da credere se non ci ci fossero le foto. Il piccolo tasso è stato recuperato dalla capitaneria di porto e dalla guardia costiera e affidato alle cure delll'Enpa. Dopo dieci giorni di cure l'animale è stato riportato nel suo habitat naturale. Grazie all'Enpa ha preso peso ed è stato sottoposto al trattamento anti rogna, per poi partire verso il bosco senza esitazione.

E anche i volontari commentano ironicamente: "Ne ha di strada da fare per tornare in mare...". 

Tags:

tasso Genova diga enpa

Condividi: