Condividi:


Genova, il sindaco Bucci vuole premiare Mancini, Vialli, Lombardo e Chiesa

di Marco Innocenti

I primi tre sono genovesi d'adozione, il giovane campione della Juventus lo è anche di nascita

Genova vuole celebrare la vittoria dell'Italia agli Europei di calcio in modo speciale conferendo "l'onorificenza cittadina da concordare con il consiglio comunale per meriti sportivi a Federico Chiesa, calciatore della Nazionale e genovese di nascita, a Roberto Mancini, Attilio Lombardo componenti dello staff tecnico e Gianluca Vialli capo delegazione degli azzurri a Euro 2020 e genovesi di adozione".

Lo si legge in una nota del sindaco di Genova Marco Bucci e del consigliere delegato allo Sport Stefano Anzalone che proporranno un ordine del giorno al consiglio comunale per questo riconoscimento. "Genova vuole premiare il valore, l'impegno, la professionalità e le capacità di chi è riuscito a compiere un'impresa sportiva straordinaria di grande valore sociale per l'Italia", prosegue la nota. Il sindaco ha intenzione di invitare i componenti della Nazionale di calcio italiana alla cerimonia per la giornata colombiana del prossimo 12 ottobre.