Condividi:


Genova, il movimento ItalExit in piazza con Paragone: "L'economia reale soffre"

di Edoardo Cozza

Il senatore incontra i rappresentanti di alcune associazioni e critica il governo Draghi: "Continuità con l'esecutivo Conte: coprifuoco senza senso"

Il movimento ItalExit scende in piazza anche a Genova: nel capoluogo ligure arriva il senatore Gianluigi Paragone, ex M5s, ora rappresentante di un partito euroscettico. Paragone ha aspramente criticato il governo Draghi: "Troppa continuità con l'esecutivo Conte" le parole del parlamentare, che ha incontrato i rappresentanti di diverse categorie, in protesta per quelle che sostengono essere misure di rilancio troppo deboli.

Per Paragone "nonostante il lunghissimo lockdown ci sono stati tantissimi morti, dunque non è servito a nulla". E il senatore critica anche il coprifuoco: "Misura davvero insensata". Dubbi anche sul green pass per spostarsi e viaggiare: insomma critiche a tutto tondo alla gestione attuale della pandemia e della correlata crisi economica.