Genova, Guardia di Finanza e Dogane donano 800 mila mascherine sequestrate

di Alessandro Bacci

I dispositivi erano stati sequestrati nel porto di Pra' per irregolarità doganali, saranno distribuite alle persone bisognose

La Guardia di Finanza e l'Agenzia delle Dogane hanno donato a due associazioni di volontariato e enti caritatevoli 800mila mascherine che erano state sequestrate nel bacino portuale di Genova Prà per irregolarità doganali. Le mascherine saranno distribuite a persone bisognose. La consegna è arrivata dopo l'autorizzazione della Procura.