Condividi:


Genova, Bassetti: "Insultato e deriso dai no vax, Facebook tuteli la scienza"

di Redazione

La solidarietà di Giovanni Toti: "Mi chiedo se il vaccino contro la stupidità avrebbe effetto su certa gente"

L'infettivologo genovese Matteo Bassetti ha ricevuto "minacce" via Facebook per essere stato tra i primi vaccinati anti covid in Liguria: "Sono stato insultato, minacciato e deriso da no-vax e gente ignorante che non meriterebbe neanche di stare sulle piattaforme social. - commenta lui stesso via fb - Faccio appello a chi gestisce Facebook perché intervenga a tutela della scienza e delle informazioni della medicina che vuole tutelare la salute di tutti. È una vergogna quello che sta succedendo a chi difende i vaccini e i benefici che hanno portato e porteranno".

"Solidarietà all'amico Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, vittima di minacce per essersi sottoposto al vaccino anti-Covid". La esprime il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti condannando stasera via fb gli attacchi dei no-vax all'infettivologo genovese. "Forza Matteo, vaccinandoti hai dato il buon esempio insieme alla nostra task force e a tanti operatori della nostra sanità e sono certo che gli insulti non fermeranno il tuo grande lavoro. - commenta Toti - In questi giorni più che mai mi chiedo se il vaccino contro la stupidità avrebbe effetto su certa gente."