Condividi:


Genoa, Marchetti preso di mira dai social: "Le cattiverie lasciano il tempo che trovano"

di Alessandro Bacci

Il portiere risponde con il sorriso ai messaggi degli haters dopo la notizia della Ferrari distrutta: "Credo conti ben altro nella vita!"

"Mi dispiace molto per quello che è successo, Grazie a Dio nessuno si è fatto male e questa è la notizia più importante. Le cattiverie lette finora lasciano il tempo che trovano e mi auguro di non leggerne più, credo conti ben altro nella vita!". Così il portiere del Genoa Federico Marchetti risponde ai tanti 'haters' che lo hanno preso di mira dopo la notizia dell'incidente di un operatore dell'autolavaggio con la sua Ferrari. L'auto è andata semidistrutta, con la parte anteriore letteralmente da buttare. Una notizia che ben presto è finita anche sulle pagine della cronaca europea, non solo italiana. 

Il giocatore è stato preso di mira dal mondo del web. "La notizia è che Marchetti ha una Ferrari.......", "Marchetti al massimo dovrebbe avere una panda usata..", "Gia il fatto che Marchetti possa avere una Ferrari fa capire quanto sia ingiusta la vita". Sono solo alcuni dei commenti carichi di odio arrivati anche sui nostri canali social. 

Il portiere rossoblu nonostante il fatto ha postato un messaggio su Instagram accompagnato dalla foto con un grande sorriso. "Credo conti ben altro nella vita", è succo del discorso. L'auto potrà essere riparata, nesuno si è fatto male e ben presto questa storia sarà solo un ricodo.