Condividi:


Endocrinologia e invecchiamento

di Redazione

Cosa determina una corretta fase d'invecchiamento? L'intervista all'endocrinologo

L'endocrinologia studia le ghiandole che producono ormoni e regolano il metabolismo di ogni individuo. Questa scienza può essere posta in relazione all'invecchiamento poichè le ghiandole stesse, con il passare degli anni, si degradano e gli ormoni ne risentono durante la loro produzione. Come spiega l'endocrinologo Alessandro Marugo, sono le condizioni genetiche, ambientali e di alimentazione della persona a determinare la corretta fase di invecchiamento.

Per quello che riguarda la donna, ad esempio, l'invecchiamento delle ghiandole è riscontrabile nella menopausa. La maggior parte dei sintomi è infatti causata dalla mancanza di ormoni femminili. 

Un altro fenomeno avviene per il tessuto adiposo che si modifica con l'avanzare dell'età, questo è considerato, ormai da molti anni, un vero e proprio organo che produce migliaia di ormoni che svolgono la funzione di regolazione dei nostri apparati.