Condividi:


Effetto Draghi sui vaccini, prenotazioni in aumento fino al 200%

di Alessandro Bacci

La Liguria è ben oltre l'80% di vaccinati in tutte le categorie a rischio covid, in Friuli Venezia Giulia registrato un +6.000% di prenotazioni

Effetto Draghi sulle prenotazioni dei vaccini raddoppiate in poche ore in diverse regioni italiane. "Oggi (venerdì) abbiamo registrato un incremento delle prenotazioni che va da un +15% a +200% a seconda delle regioni. In Friuli Venezia Giulia abbiamo registrato un +6.000%". Lo ha detto il Commissario per l'emergenza Francesco Figliuolo al Tg5 sottolineando che si sta procedendo con 500mila vaccinazioni al giorno.

Il 90,21% degli over 80 è vaccinato con entrambe le dosi. E' quanto emerge dal report del governo in base al quale sono 4.108.259 gli ultraottantenni immunizzati. Nella fascia 70-79 la percentuale scende all'81,50%, con 4.905.880 vaccinati e in quella 60-69 al 69,63%, con 5.259.682 cittadini che hanno avuto entrambe le dosi. Infine, nella fascia tra 50 e 59 anni, è immunizzato il 64,12% degli appartenenti, vale a dire 6.188.330 su quasi poco più di 9,6 milioni. (ANSA).

La Liguria è ben oltre l'80% di vaccinati in tutte le categorie a rischio covid, dai cinquantenni in su oltre agli ultra vulnerabili, ed è la quinta Regione italiana per prime dosi fatte.