Condividi:


Covid Liguria, Toti: "Rt 1, saremmo in zona gialla". Il Savonese a rischio zona rossa

di Alessandro Bacci

Il governatore: "Incidenza sensibilmente superiore al resto della regione, pronti a ulteriori misure se i numeri aumenteranno"

Regione Liguria sarebbe tecnicamente l'unica regione del Nord Italia in zona gialla. L'Rt è pari a 1 esatto, in uno scenario di rischio basso. Ovviamente non lo siamo, perché il decreto Draghi congela la fascia gialla. E' un buon risultato per tutti coloro che hanno rispettato con grande attenzione le regole ,soprattutto con i sacrifici che alcune categorie stanno facendo". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel punto stampa sulla pandemia.

Nel territorio regionale, ha spiegato anche Toti, "nel savonese abbiamo una crescita dell'incidenza importante: in quel territorio si raccomanda particolare prudenza. Abbiamo cominciato oggi alcune valutazioni. Siamo sotto la soglia di incidenza dei 250 casi ogni 100mila abitanti a settimana in provincia di Savona e nei singoli distretti sanitari, quindi siamo ancora in una soglia ampiamente discrezionale e non abbiamo toccato i livelli che avevano toccato Ventimiglia e Sanremo. Se servirà siamo pronti a ulteriori misure, che vorrebbe dire passare in zona rossa, cosa che al momento ancora i dati non pretendono. Se i numeri dovessero ancora salire senza inversione di tendenza è una riflessione che potremmo fare”.