Covid Liguria, 43 casi e un decesso: per il secondo giorno consecutivo crescono i ricoveri

di Alessandro Bacci

Il numero dei positivi continua a calare (-39), nell'imperiese nessun caso registrato nelle ultime 24 ore, tasso di positività all'1,4%

Per il secondo giorno consecutivo sono in aumento gli ospedalizzati nelle estrutture in Liguria. I malati per covid negli ospedali sono tornati a crescere, anche se in modo minimo. I ricoverati sono 159, sette in più rispetto a ieri. Tra questi malati 30 sono in terapia intensiva (erano 31). Solo un morto registrato nelle ultime 24 ore, uo uomo di 67 anni mancato all'ospedale di Sarzana. Da inizio pandemia i decessi sono 4323.

Continua a calare il numero dei positivi: sono 2689, 39 meno di ieri (102761 i contagiati da quando il virus ha cominciato a circolare). I nuovi casi sono 43 a fronte di 2976 tamponi (1804 molecolari e 1172 antigenici rapidi). Il tasso di positivà torna a crescere e si attesta a 1,4% (era 1.09%). I nuovi casi sono stati riscontrati 24 nell'area di Genova, 0 nell'Imperiese, 13 nel Savonese, 5 nello Spezzino e 1 nel Tigullio. I guariti sono 81 (95749 da inizio pandemia). In isolamento domiciliare ci sono 994 persone, 30 meno di ieri, in sorveglianza attiva ce ne sono 1428, erano 1470.

I vaccini consegnati sono 994.850, quelli somministrati 952.064, il 96%. Nelle ultime 24 ore ne sono stati inoculati 10755.