Condividi:


Coronavirus Liguria, un paziente in terapia intensiva al Gaslini

di Redazione

Non era mai accaduto nell'ospedale pediatrico, si tratta di un bimbo effetto da una grave patologia pregressa

Nel bollettino quotidiano sull'emergenza coronavirus in Liguria emerge una notizia estremamente negativa. All'ospedale Gaslini di Genova risulta ricoverato un piccolo paziente in terapia intensiva a causa del covid. Non era mai accaduto, solitamente il covid non colpisce pesantemente i bambini. La notizia è stata confermata da fonti dell’istituto pediatrico. Si tratta di un paziente che “aveva già una patologia importante” e che è risultato posivo al covid. 

Il bambino ha 4 mesi ed è affetto affetto da una malattia ematologica complicata da sepsi. L'insufficienza respiratoria ha richiesto cure intensive come la ventilazione meccanica. Il piccolo, di origine asiatica, è arrivato all'ospedale pediatrico due giorni fa: sottoposto, come stabilito dai protocolli, al tampone è risultato positivo al covid ed è stato immediatamente ricoverato nell'area covid della terapia intensiva.

"Non è possibile capire in questo momento se la sintomatologia sia prevalentemente riconducibile a covid o alla sepsi che ha complicato la malattia di base. Il bimbo sta ricevendo tutte le cure del caso ed è stabile anche se in condizioni ancora critiche".