Condividi:


Coronavirus Liguria, 200 casi e 7 decessi: terapie intensive sotto quota 70

di Alessandro Bacci

Nel territorio di Genova il 68% dei nuovi casi. Il tasso di positività risale al 5,2%, 247 guariti, 54 positivi totali di meno

Calano i positivi al covid in Liguria. Sono 6078, 54 in meno rispetto a ieri. I nuovi casi sono 200 a fronte di 3839 tamponi (2509 molecolari e 1330 antigenici rapidi). Il tasso di positività è del 5,2% (quello nazionale è 5,8%), ieri era del 4,7%. I nuovi casi sono stati registrati 137 nel Genovesato (oltre il 68% del totale) 52 nel Savonese, 8 nel Tigullio, 4 nello Spezzino e 3 nell'Imperiese e 4 non sono residenti in regione.

Gli ospedalizzati sono stabili, 595, di cui 69 in terapia intensiva (erano 72): negli ospedali c'è una persona in meno rispetto a ieri. I morti sono 7 di età compresa tra i 72 e i 98 anni: il totale dei decessi è 4143. I guariti sono 247. In isolamento domiciliare ci sono 5473 persone, 56 in meno rispetto a ieri, in soveglianza attiva ce ne sono 6295, erano 6399.

Sono stati 6674 i vaccini inoculati ieri, Festa della Liberazione. Sono stati 4135 quelli a mRna e 2539 tra AstraZeneca e Johnson. Complessivamente in Liguria sono arrivati 589.290 vaccini, quelli somministrati sono 552396, pari al 94%. Hanno chiuso il ciclo vaccinale in 158146.