Condividi:


Consiglio comunale, Campanella: "Coprifuoco scelta politica: va abolito subito"

di Gregorio Spigno

"La mia richiesta è stata rinviata, ma cittadini e commercianti non possono più essere rinviati ad altra data"

Alberto Campanella, capogruppo di Fratelli d'Italia, nel corso del consiglio comunale odierno ha protestato contro alcune delle decisioni prese dal Governo nell'ottica di contrastare i contagi.

"Basta coprifuoco" è il cartello che tutti i membri del gruppo hanno alzato durante la seduta.

"Questa è una scelta politica e non scientifica: il comitato tecnico scientifico ha dichiarato di non aver mai suggerito a questo Governo il protrarsi del coprifuoco - ha esordito Campanella -. E' una scelta politica illogica e insensata, in più limita la libertà costituzionale degli italiani. Oggi ho presentato un ordine del giorno fuori sacco per portare al voto la richiesta di eliminazione del coprifuoco, ma non è stato possibile perché il M5s lo ha bloccato e rinviato. Ma cittadini e commercianti non possono più essere rinviati ad altra data. L'emergenza è reale e dura da oltre un anno, ma è giunto il momento di dire basta al coprifuoco".