Condividi:


Chiavari, picchia la compagna di fronte al figlio: il bimbo di 11 anni chiama la polizia

di Redazione

Gli agenti sono intervenuti e hanno trovato la donna con il volto tumefatto, l'uomo è stato denunciato e allontanato da casa

I poliziotti del Commissariato di Chiavari hanno denunciato un 27enne ecuadoriano per lesioni personali e maltrattamenti In famiglia. Intorno alle 8 di ieri mattina un bambino di 11 anni ha chiamato la polizia affermando che la mamma era stata picchiata dal compagno. I poliziotti  del Commissariato di Chiavari sono subito intervenuti e hanno trovato la donna che presentava una vistosa tumefazione all'occhio a causa di un pugno che il suo compagno le aveva sferrato poco prima al volto.

La stessa ha riferito che non era la prima volta che succedeva, ma che in passato non aveva mai fatto ricorso alle cure mediche, né tanto meno aveva presentato denuncia contro di lui. Questa volta però ha chiesto l’allontanamento del compagno dalla loro abitazione e di essere accompagnata all'ospedale dove è stata medicata con 20 giorni di prognosi. I poliziotti hanno rintracciato il 27enne denunciandolo per maltrattamenti e notificandogli l'allontanamento dalla casa familiare.