Condividi:


Chiavari, dipendente ditta di pulizie spaccia sul posto di lavoro: denunciato

di Redazione

Il 39enne marocchino è stato trovato in possesso di 5,10 grammi di cocaina. In seguito alle perquisizioni, la Polizia ne ha rinvenuti altri 4

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un 39enne marocchino per detenzione di sostanze stupefacenti al fine di farne commercio.

I poliziotti del Commissariato di Chiavari hanno scoperto che il 39enne aveva intrapreso una fiorente attività di spaccio tra Chiavari e Lavagna, utilizzando il suo lavoro di dipendente di una ditta di pulizie come copertura. L’uomo, regolarmente assunto da una ditta, dava appuntamento agli acquirenti all’interno dei vari stabili in cui giornalmente lavava le scale per vender loro cocaina.

Ieri mattina gli agenti lo hanno atteso nei pressi di un portone in cui avrebbe dovuto lavorare e lo hanno trovato in possesso di 5,10 gr. di cocaina divisa in dosi. In seguito a una doppia perquisizione sia della sua abitazione che della sua auto sono stati rinvenuti altri involucri contenenti altri circa 4 grammi di cocaina.