Condividi:


Busalla, operaio travolto da bitume ardente: in codice rosso al Villa Scassi

di Alessandro Bacci

Il fatto accaduto questa mattina alla Iplom, l'uomo è rimasto gravemente ustionato. Ancora da chiarire le cause dell'incidente

Un operaio è rimasto ferito stamattina alla Iplom, la raffineria di Busalla (Genova). L'uomo, circa 50 anni, è stato travolto da bitume caldo per ragioni ancora da chiarire. L'operaio è rimasto ustionato ed è stato trasportato in codice rosso al centro grandi ustionati del Villa Scassi.

Gli ispettori della Asl 3 hanno sequestrato il braccio di carico e la cisterna oltre ai dispositivi di protezione dell'operaio rimasto ustionato alla Iplom da una colata di bitume. Sulla vicenda indaga la procura con il pool specializzato in infortuni sul lavoro. Quello di questa mattina è il quinto incidente sul lavoro in provincia di Genova in una settimana. Gli altri sono avvenuti in porto a Genova dove un lavoratore è stato investito da un mezzo, in corso Europa a Genova dove un operaio è stato travolto da una rete metallica, a Cogoleto per una caduta da alcuni metri e a Sestri Levante su un pontone utilizzato per il ripascimento dell'arenile