Condividi:


Autostrade, Toti all'attacco del Mit: "Code e chiusure, un vero capolavoro"

di Redazione

Il presidente uscente della Regione Liguria critica il ministero: "Continua a non rispondere ai nostri appelli da oltre 2 mesi"

La situazione delle autostrade in Liguria continua a far discutere. Il presidente uscente della Regione Liguria Giovanni Toti affida alla sua pagina Facebook una dura critica al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti: "10 agosto, al lavoro in ufficio per occuparci soprattutto della questione autostrade. Anche oggi lunghe code tra Genova e il Tigullio, una delle principali mete turistiche della Liguria. E da stasera fino al 25 agosto verrà chiuso un tratto della A7 tra l'allacciamento A7/A12 e Bolzaneto in direzione nord per mettere in sicurezza la galleria Monte Galletto"

Toti contesta anche la scelta del periodo dei lavori nel tunnel Monte Galletto: "Proprio nella settimana di Ferragosto, ecco l'ennesimo regalo del Ministero delle Infrastrutture che, dopo aver posticipato almeno tre volte la data della fine dei lavori, continua a non rispondere a nessuno dei nostri appelli, da oltre 2 mesi. I cantieri che dovevano essere chiusi a metà luglio sono ancora aperti, le due corsie per senso di marcia restano un miraggio, il piano folle delle manutenzioni non è stato minimamente rivisto. Dal Mit un'altra bugia e l'ennesima promessa disattesa... tanto in coda, a fare lo slalom tra i cantieri ci restano i liguri e i turisti che tentano di raggiungere la nostra regione. Un vero capolavoro".