Condividi:


Aurora Ramazzotti si sfoga sui social: "Io vittima di catcalling"

di Redazione

In un post su Instagram:" Appena mi metto una gonna o mi tolgo la giacca sportiva mentre sto correndo, sento fischi o commenti sessisti".

Aurora Ramazzotti non sta zitta sulle ultime molestie verbali che ha ricevuto, mentre cammina o fa sport all'aria aperta. Per questa ragione ha scritto un post su Instagram, raccontando il fenomento "catcalling", riguardante prevalentemente le donne.

"Ci rendiamo conto che nel 2021 succede ancora il fenomeno catcalling?", ecco la domanda provocatoria di Aurora che rivolge ai suoi follower. Poi lo sfogo che rivendica il diritto di sfilarsi una felpa dopo l'allenamento, senza sentirsi destinataria di commenti di cattivo gusto da parte di sconosciuti. "Sono l'unica che ne è vittima costantemente, nonostante io sia una che in genere si veste da maschiaccio?" 

"Appena mi metto una gonna o mi tolgo la la giacca sportiva mentre sto correndo, perchè ho caldo, devo sentire i fischi o i commenti sessisti? Mi fa schifo. Se sei una persona, che lo fa e stai vedendo questa storia, sappi che fai schifo".