Condividi:


Alex Zanardi, terzo intervento per il campione paralimpico: condizioni stabili

di Redazione

Rimane sedato, ventilato meccanicamente e le sue condizioni cardio-respiratorie e metaboliche sono stabili

Alex Zanardi è stabile, rimane in coma farmacologico e ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Siena, dopo il terzo intervento maxillo-facciale e neurochirurgico a cui è stato sottoposto per la ricostruzione cranio-facciale e la stabilizzazione delle zone interessate dal trauma riportato in seguito all'incidente del 19 giugno scorso.

Zanardi, rimane sedato, ventilato meccanicamente e le sue condizioni cardio-respiratorie e metaboliche sono stabili. Il quadro neurologico rimane invece grave. I bollettini dei medici, in assenza di significative novità sulle sue condizoni continuano ad essere sospesi, così come concordato con la famiglia dell'atleta.