Condividi:


A Villa Serena inaugurati nuovi ambulatori

di Redazione

La storica clinica genovese inizia un percorso di modernizzazione a un anno dall'ingresso del Gruppo Villa Maria

Dopo aver celebrato i 100 anni di storia di Villa Serena, la casa di cura più antica della Liguria, GVM Care & Research ha inaugurato a dicembre i nuovi ambulatori dopo cinque mesi di lavori.
 
L’area della riqualificazione ha interessato una superficie di 600 metri quadrati complessivi suddivisi in: 11 ambulatori per le visite, 2 sale di attesa e sala accettazione.  L’intervento, del valore di 1,5 milioni di euro, è stato il primo importante passo verso una complessiva riorganizzazione di Villa Serena secondo  il progetto dello Studio Archè.
 
L’Amministratore Delegato di Villa Serena, Sandro Mazzantini ha detto: “Sono orgoglioso del risultato raggiunto in questa prima tappa di ristrutturazione e di riqualificazione della casa di cura. Villa Serena vuole sempre più rappresentare un punto di riferimento certo non solo per chi cerca risposte ai suoi problemi di salute ma anche per i medici, sia quelli affermati che i giovani più promettenti, che cercano una sede sicura ed accogliente dove svolgere la loro professione”.
 
Villa Serena è una struttura polispecialistica che eroga prestazioni sanitarie in regime di ricovero ordinario, Day Hospital, Day  Surgery e ambulatoriale. 
 
GVM Care & Research, gruppo sanitario italiano che da diversi anni investe anche in Liguria per venire incontro ai bisogni di cura e assistenza della popolazione, è rappresentato dal suo Presidente Ettore Sansavini che ha dichiarato la soddisfazione con cui è stato raggiunto questo importante risultato: “GVM Care & Research da oggi ha una presenza sempre più capillare sul territorio ligure. Dopo ICLAS, Istituto Clinico Ligure di Alta Specialità a Rapallo, consolidato polo di eccellenza nella cardiochirurgia, si è aggiunta Villa Serena e l’ospedale Saint Charles di Bordighera, attraverso la recente aggiudicazione della gara per la sua gestione” .